acidic-violet:

eat-me-a1ive:

whyd-youonlycallmewhenyoure-high:

☆† flowers in my hair and demons in my head †☆

Eat Me Aive

(Fonte: xenix)

francimic:

Tremavo tanto

(Fonte: letaschepienedicose)

,,

Ricordo ancora quando ci vedemmo la prima volta, 5 anni fa.
Ero piccolina e lui fu il mio primo amore.
Per vederci ci incontrammo in una stradina di fronte casa di mia cugina, ci salutammo e io avevo un pennarello indelebile fra le mani.
Toglievo e rimettevo il tappo dall’agitazione, senza mai alzare lo sguardo verso di lui.
Ricordo che mi disse “smettila di far così, me lo prendo e inizio a scriverti”, non capii al momento e risposi -con modi sempre poco simpatici-
“lo vedi questo tappo? Te lo faccio ingoiare”.
Lui sorrise, ma come disse mi tolse il pennarello dalle mani.
Era estate, ed avevamo entrambi le braccia scoperte.
Mi prese il braccio e scrisse “sei bellissima”.
Dalla vergogna non risposi, gli strappai quel pennarello blu e ringraziai scrivendo lo stesso sul suo braccio. Io però, non mi fermai, continuai a scrivergli sui polsi tutte le cose che pensavo di lui, tanto da riempirgli tutto il braccio.
Arrivò l’ora di salutarci e così fu.
Ci salutammo promettendoci di rivederci.
Il mattino seguente, il suo sms di buongiorno scrisse: “Buongiorno. Ieri sera sono andato a letto con il braccio scritto, non volevo toglierli. Quando mi sono svegliato mia mamma mi ha sgridato perché le lenzuola sono diventate blu, ma io me ne sono fregato e ho ripassato il tutto con un altro pennarello”.
E la promessa più bella fu questa: “ogni volta che ci vedremo ci scriveremo sui polsi quello che pensiamo l’uno dell’altro. Cose che non abbiamo mai avuto il coraggio di dirci a voce”.
A distanza di 5 anni, qualche mese fa l’ho rincontrato, sono salita in macchina e la prima cosa che abbiamo fatto è stata quella di salutarci scrivendoci sui polsi.

Maria Auriemma /uninvernomuto  Vecchi ricordi, indelebili come quel pennarello blu. (via uninvernomuto)

oddio 

(via lelacrimedopoiltuonome)

Storie così a me no?

(via profumodimareinvernale)

Ma porca troia, le lacrime.

(via come-cieli-d-inverno)

Non posso leggere queste cose,piango.

(via memoriesuniverse)

perché io non posso

(via lanimapersanelvento)

Ogni tanto la rileggo e ho sempre i brividi. quanto desidererei una storia così

(via lacerarsidisguardi)

Ho le lacrime ogni volta

Tremo

Non la leggevo da tanto, mi era mancata

(via sfiorisco)

L’AMORE, DIO

(via alte-mareeinterne)

HO- I- BRIVIDI!

(via annegodentrome)

Gia

(via nonsaiquantotiamocazzo)

I temporali nello stomaco

(via annegodentrome) Odddddio *—* Ma una storia per me così no?!(via i-a-little-girl-in-a-big-world) @ (via i-a-little-girl-in-a-big-world)

Awwwwwww.

(via bella-come-il-mare)

STORIE DI TUTTI I GIORNI, INSOMMA……

(via homessoatacereisogni)

Che bella cosa.

(via senonfossesuccesso)

Esiste davvero?

(via addictofcigarettes)

circondatadaombre: OMMIODDIOO *-* (via circondatadaombre)

😍😍😍

(via athazagoraphobia-4)

finalmente riappare nella dash. la aspettavo(?) aw

(via nontilasciomarcire)

Che cosa stupenda.

(via visseropersempre)

Owh

(via quella-ragazza-troppo-timida)

I brividi
Le lacrime
Wow ♥♥

(via ituoiocchipersorridere)

Aw senza parole

(via stodiventandoqualcunaltro)

dio

(via abbraccicomeossigeno1212)

Muoio. *-*

(via infinity—dreams)

omg.

(via unprecipiziodentro)

(via annegodentrome)

xpyrex:

fxckfvshion:

:

I’ll always reblog this, sorry

(Fonte: idressmyselff, via lrefusetofall)

Tumblr Mouse Cursors